Lidl conviene sempre.
Pesto Rosso
Zero Foodwaste Kitchen

La ricetta è stata aggiunta ai preferiti.

Mostra i preferiti

La ricetta è stata eliminata dai preferiti.

Mostra i preferiti

Si è verificato un errore. Si prega di riprovare.

Ingredienti

1 Peperoni Peperone
(rosso)
1 Spicchi di aglio Spicchio d'aglio
(piccolo)
1 cucchiai cucchiaio Olio di oliva Olio di oliva
((I) oppure olio di colza)
20 g g Nocciole Nocciole
(oppure nocciole)
2 cucchiai cucchiaio Pangrattato Pangrattato
(oppure nocciole o mandorle macinate)
40 g g Pomodori secci Pomodoro secco
(facoltativo)
2 cucchiai cucchiaio Parmigiano Parmigiano
(grattugiato, oppure un altro formaggio a pasta dura)
0,75 dl dl Olio di oliva Olio di oliva
(II)
Sale Sale
Pepe Pepe

Pesto Rosso

Questa ricetta è piaciuta

Questa ricetta non era gradita

Si è verificato un errore. Si prega di riprovare.

15 min
(11)

Preparazione

Lavare il peperone, dividerlo a metà, eliminare i semi e tagliarlo a dadini.

Sbucciare l’aglio e schiacciarlo. Scaldare l'olio (I) in una padella, aggiungere il peperone e l'aglio e cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti. Togliere dal fuoco e far raffreddare.

Mettere il peperone raffreddato in un cutter insieme a tutti gli altri ingredienti fino all'olio d'oliva (II) incluso e frullarlo finemente (oppure usare un mixer a immersione). Aggiustare di sale e pepe.

L’idea in più…

Servire con albicocche al forno. Si abbina bene anche con la pasta, con le grigliate o come condimento da spalmare sul pane.

Versato in un vaso di vetro con tappo a vite e ricoperto d'olio, il pesto può essere conservato in frigorifero per qualche giorno.

Utilizzarlo come sugo per la pasta. Per questo, prendere circa 4 cucchiai di acqua di cottura, aggiungerla al pesto rosso e mescolare immediatamente il tutto con la pasta.